Unione Nazionale Consumatori Umbria | Giudice di pace condanna Ryanair a risarcire anche i danni morali per il ritardo del volo
18716
post-template-default,single,single-post,postid-18716,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Giudice di pace condanna Ryanair a risarcire anche i danni morali per il ritardo del volo

Giudice di pace condanna Ryanair a risarcire anche i danni morali per il ritardo del volo

Un padre perde la cerimonia di laurea del figlio al Politecnico di Milano a causa del ritardo di un volo Ryanair e cita per danni la compagnia aerea! La storia risale al 2019: il consumatore, padre del del laureando, sarebbe dovuto partire dall’aeroporto di Bari alle 6.30 in direzione Bergamo – Orio al Serio. Ma l’aereo decolla solo alle 19.17, con 12 ore di ritardo, troppo tardi per assistere alla proclamazione.

Ora il Giudice di pace del Tribunale di Bari condanna Ryanair per danni economici e morali: la compagnia deve risarcire 73 euro quale rimborso dei biglietti di andata e ritorno, 250 euro a titolo di compensazione economica ai qual si aggiunge anche il risarcimento per danni morali (pari a 500 euro).

È l’occasione per ricordare in questo video i diritti dei consumatori davanti alle compagnie aeree: se hai bisogno di assistenza, ricorda che ci sono gli esperti che puoi contattare usando questo link!