ABC vacanza rovinata

vacanze rovinate

ABC vacanza rovinata è lo strumento migliore per difenderti in caso di vacanza rovinata: se vuoi assistenza immediata e personalizzata per il tuo problema di vacanza rovinata, accedi al nostro Sportello di tutela consumatori Turismo – Viaggi e sarai contattato subito dai nostri esperti che ti indicheranno la strada migliore per ottenere un risarcimento del danno da vacanza rovinata o un rimborso per disservizio turistico.

Intanto ecco alcune istruzioni per sapere come fare per ottenere un risarcimento per danno da vacanza rovinata:

–  anche se ti sei giá rivolto al nostro Sportello, non dimenticare che c’è un termine di 10 giorni dal rientro per formalizzare un reclamo con richiesta di rimborso o risarcimento del danno scrivendo una lettera raccomandata a.r. indirizzata all’agenzia di viaggi e al tour operator (non dimenticare di scrivere anche a noi una copia per conoscenza);

– tieni presente che se hai acquistato un pacchetto turistico tutto compreso, la tua richiesta dovrà essere indirizzata all’organizzatore e non al singolo fornitore di servizi turistici (quindi non scrivere alla compagnia aerea per ritardo o smarrimento del bagaglio);

– ricorda di conservare il catalogo, la documentazione di viaggio e ogni altro elemento comprovante l’inadempimento del tour operator;

– la protezione assicurata al consumatore turista in caso di vacanza rovinata non cambia se hai comprato un viaggio, una vacanza o un pacchetto turistico online;

L’Unione Nazionale Consumatori si occupa con successo di reclami turistici da oltre trent’anni, quindi il nostro sportello è in grado di fornire la migliore assistenza ai consumatori che ci segnalano disservizi e fregature di qualsiasi genere.

Ricorda che potremo aiutarti meglio se ci dai il maggior numero di informazioni: indica chiaramente le tue generalità (complete di recapito telefonico e provincia di residenza), il nome del tour operator, la ragione del reclamo.

I nostri esperti risolvono ogni anno migliaia di contenziosi e reclami per il consumatore turista proprio grazie a questo ABC vacanza rovinata: dal rimborso del viaggio in caso di malattia al risarcimento per viaggio annullato, dal disservizio turistico per struttura, hotel o villaggio deludente o qualità scadente, fino ai casi di vera e propria vacanze truffa, magari per soggiorno acquistato online da agenzia fantasma.