#COSEDANONCREDERE: “tre consigli per…”

cosedanoncredere

Un progetto non convenzionale, ospiti di alto profilo, una vivace discussione e tante proposte per il futuro: tutto questo è “Cose da non credere”, l’evento estivo promosso dall’UNC che focalizza la riflessione sul grado di consapevolezza dei consumatori.

Ogni giorno i consumatori raccontano ai nostri sportelli luoghi comuni, pregiudizi, equivoci e inganni che subiscono nel loro quotidiano: “Cose da non credere” è nato proprio dall’intento di sgombrare il terreno dalle false verità, educando i consumatori e dialogando con le imprese per costruire insieme un futuro migliore.

Food, web, energia e salute e benessere saranno i temi affrontati nell’edizione 2015 (Roma, 21 maggio). In attesa dell’evento, ascoltiamo la voce di alcuni protagonisti che hanno partecipato lo scorso anno e che ci danno utili consigli per vivere al meglio nel nostro quotidiano di consumatori: da come proteggere la propria privacy on-line a come avere una pelle bella e sana, da come scegliere l’operatore di energia a come acquistare in sicurezza su Internet.

Guarda la playlist

Autore: Sonia Galardo

 

* Articolo pubblicato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Umbria denominato: informazione ed assistenza ai consumatori ed agli utenti 2013 – 3° intervento con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *