Bullismo, UNC Umbria apre sportello di Mediazione Sociale e Scolastica

mediazione scolastica

L’Unione Nazionale Consumatori Umbria apre, in collaborazione con  Me.Di.A@Net, uno sportello di Mediazione Sociale che fornirà consulenza su temi legati al mondo dell’infanzia, dell’adolescenza e del sostegno alla genitorialità. Ormai la cronaca è piena di episodi di bullismo che sfociano o potrebbero sfociare in episodi di emarginazione e devianza sociale.

Le risposte per combattere questo fenomeno devono arrivare dalla scuola, ma anche da altre strutture che, grazie alla consulenza di un pool di esperti (psicologi, sociologi, giuristi, assistenti sociali, mediatori), lavorano con la famiglia e naturalmente con la scuola. L’UNC offrirà in Umbria un servizio innovativo, capace di rispondere ai bisogni dei ragazzi, dei genitori e dei docenti: solo dalla sinergia di metodi e visioni particolari e complementari si può venire a capo di fenomeni così complessi. I diversi professionisti che operano collegialmente sul singolo problema sono la vera e la sola carta vincente se si vuole arrivare ad affrontare in modo efficace queste problematiche.

Innovativa è inoltre la possibilità di avere una prima consulenza online: verrà attivato all’interno del sito internet dell’Unione Nazionale Consumatori Umbria una pagina dedicata dove si potranno porre domande ed avere chiarimenti, anche in maniera anonima. Contestualmente, in scuole di diverso ordine e grado del territorio perugino partiranno attività di formazione specifica ai docenti sulle tematiche oggetto di attenzione (conflitti e loro risoluzione, bullismo, genitorialità responsabile) e sempre presso le sedi dell’Associazione inizieranno nei prossimi mesi corsi specifici e attività laboratoriali aperti a genitori e ragazzi.

dal sito nazionale helpconsumatori

dal giornale dell’umbria_sportello bullismo 19_05_2015
Attività realizzata nell’ambito del  Progetto sostegno alla genitorialità – grazie ai Fondi Regione Umbria –

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *